TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

VOLKSWAGEN ID.3 SONO ELETTRICA

Chi aveva pre-ordinato l’elettrica tedesca a maggio dello scorso anno può ora confermare l’acquisto

Volkswagen ID.3, finalmente svelate le immagini dell’elettrica
Dopo un’anno di attesa, i clienti che avevano pre-ordinato la Volkswagen ID.3 potranno finalmente confermare il loro ordine e acquistare la compatta elettrica della casa di Wolfsburg. E, come noto da tempo, non si tratterà di un modello come tutti gli altri, ma della prima serie esclusiva realizzata appositamente per chi aveva “dato fiducia” al produttore tedesco in tempi non sospetti.

Così, dal prossimo 17 giugno, chi aveva manifestato interesse nei confronti della prima full electric del produttore tedesco potrà ordinare la Volkswagen ID.3 1ST Edition (dove 1ST sta per “first”, prima) con prezzi in linea rispetto a quanto annunciato nei mesi passati dal produttore di Wolfsburg. Al lancio, la compatta elettrica realizzata su piattaforma modulare MEB sarà disponibile in tre diverse versioni: la Volkswagen ID.3 1ST Edition, la Volkswagen ID.3 1ST Edition Plus e Volkswagen ID.3 1ST Edition Max.

Le tre versioni condivideranno la stessa base tecnica, con batteria da 35 kWh effettivi, motore da 150 kW di potenza e autonomia di 420 chilometri (dato in fase di omologazione, calcolato in base al ciclo VLPT. Cambiano invece gli allestimenti, le combinazioni di colori degli interni e la dotazione tecnologica di serie di cui il veicolo sarà dotato.

Come è semplice immaginare, la 1ST Edition è da considerarsi come la “versione base” della full electric compatta tedesca, se così si può dire. Andando a vedere la dotazione di serie troviamo cruise control adattivo acc, assistente al mantenimento di corsia lane assist, sistema di controllo perimetrale front assist, sensori di parcheggio anteriori e posteriori park pilot, riconoscimento della segnaletica, fari led con funzione cornering, cerchi in lega da 18 pollici. Completano il “pacchetto” della dotazione di serie il volante riscaldato, climatizzatore automatico climatronic a 2 zone, sedili anteriori riscaldati e con braccioli dedicati, cavi di ricarica mode 2 (8 A) e 3 (32 A), driving profile selection, infotainment con schermo touch da 10 pollici, navigatore discover pro streaming & internet. La 1ST Edition ha un prezzo di partenza di 37.350 euro, ai quali si potranno detrarre gli ecoincentivi previsti da Governo centrale e Regioni.

La 1ST Edition Plus aggiunge alla dotazione di base i cerchi in lega da 19 pollici, interni Style con sedili in due tonalità, specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, illuminazione della consolle centrale, vetri posteriori oscurati Privacy Glass, fari Led Matrix IQ.Light, indicatori posteriori di svolta dinamici, Ambient Light interno a 30 colori, apertura porte e avviamento senza chiavi Keyless Entry, maniglie portiere illuminate, esterno bicolore Silver e telecamera posteriore Rear View. Il prezzo di partenza di questa versione è di 43.650 euro, ai quali detrarre i bonus nazionali e regionali.

La 1ST Edition Max, la versione più “tecnologica” tra le tre, aggiunge rispetto alla Plus cerchi in lega da 20 pollici, interni Style Plus con sedili a regolazione elettrica e con funzione massaggio, tetto in vetro Panorama, Head-up display a realtà aumentata (mostra informazioni sul veicolo e sul tragitto sul parabrezza del veicolo), impianto audio a 6 altoparlanti, assistente in caso di emergenze Emergency Assist, e assistente alla marcia in colonna Traffic Jam Assist. Il prezzo parte da 42 mila euro, dai quali andranno detratti i bonus previsti da Governo e Regioni.

Fonte Ufficio stampa Volkswagen – Foto Volkswagen

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *