“No, non ci è stata fatta alcuna comunicazione, non siamo a conoscenza di alcun viaggio“. Così fonti della Farnesina rispondono alla domanda se il ministero degli Esteri fosse informato di un possibile viaggio a Mosca di Matteo Salvini.

Salvini precisa: si sta aprendo una possibilità
E anche Salvini in qualche modo rende meno perentorio l’annuncio del viaggio a Mosca fatto nel pomeriggio, parlando di possibilità. “Dopo un lavoro di settimane e a tutti i livelli, ed ormai entrati nel quarto mese di guerra, si sta aprendo la possibilità di incontrare, per parlare di cessate il fuoco, forniture di grano e ritorno al dialogo, rappresentanti dei governi di Russia e Turchia, nonché rappresentanti di altri governi e istituzioni internazionali“. Questo il messaggio che il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha diffuso nelle chat della Lega per fare il punto della situazione.

Qualora la possibilità si facesse concreta, nelle prossime ore ne parlerò direttamente coi vertici del movimento e delle istituzioni – continua Salvini -. Ritengo che ogni iniziativa diplomatica che riporti al tavolo le parti in conflitto vada perseguita, nella scia dei colloqui con Putin e Zelensky avuti nelle ultime ore dal premier Draghi“.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui