Sarà un weekend emozionante per molti al Gran Premio Nolan del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna. Domenica 24 ottobre Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) partecipa alla sua ultima gara da pilota MotoGP sul suolo di casa, nel suo amato Misano World Circuit intitolato a Marco Simoncelli del quale in questi giorni ricorre il decimo anniversario dalla morte. Il nove volte campione del mondo, unico nella storia a essere iridato in tutte e quattro le categorie, ha annunciato il ritiro dopo la pausa estiva, al GP della Stiria dello scorso agosto.

Nella consueta conferenza della vigilia, ha parlato con gli occhi lucidi, ringraziando i tifosi: “È fantastico poter girare ancora una volta qui. Sinceramente mi sento normale, non avverto una grande differenza rispetto agli altri GP. In ogni caso sarà emozionante. Possiamo fare un buon weekend, spero nelle condizioni d’asciutto“. “Mi hanno regalato il loro sostegno ovunque sono andato nel mondo, non solo gli italiani. Assieme ci siamo sempre divertiti. Vedremo cosa succede domenica, ma poi ci saranno ancora due gare”. L’ultima a Valencia e lì “sarà diverso, più emozionante”.
Il mio obiettivo in questo fine settimana è restare concentrato al massimo, senza pensare che sia la mia ultima gara in Italia. Essere competitivo e dare il massimo, restando nella top ten“.

“Non so come vorrei che la gente mi ricordasse – ha detto ancora Rossi rispondendo a una domanda – Quando sei uno sportivo la tua vita è sempre divisa: da una parte il pilota, che le persone possono seguire, amare. Dall’altra l’uomo, che conoscono solo le persone più vicine. Vorrei che mi ricordassero come un bravo pilota”. “Valentino ha dato tutto quello che aveva al suo sport, e da questo sport ha preso tantissimo”, sono le parole di papà Graziano a cui seguono quelle di mamma Stefania Palma: “Valentino trasmette fiducia, i tifosi sanno che possono fidarsi di lui, per questo ha fatto appassionare tante persone al motociclismo”.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Marco Iorio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui