Orrore nella cittadina di Elk Mills, in Maryland. La polizia – intervenuta dopo una telefonata al numero delle emergenze – ha trovato all’interno di una abitazione cinque cadaveri: tre bambini, di 10, 12 e 13 anni, una donna e un uomo. Le vittime – rinvenute in diverse parti della casa – presentavano ferite da arma da fuoco.

La telefonata, arrivata alle 9,19 di mattina, segnalava la morte di una donna e tre bambini. Gli agenti hanno trovato anche un quinto corpo, un uomo adulto con accanto una pistola.

Potrebbe essere stato lui l’autore della strage. “E’ un giorno tremendo per la nostra comunità”, si è limitato a commentare Scott Adams, sceriffo della contea di Cecil, un’area con centomila abitanti al confine con la Pennsylvania. Ore dopo il ritrovamento, la polizia non ha ancora fornito dettagli.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui