Un lavoratore alla raccolta rifiuti di una cooperativa che lavora per conto di Iren è rimasto travolto ed ucciso mentre stava lavorando con il suo mezzo nella frazione di Botteghino di Parma. 

L’uomo, di 59 anni, di origini magrebine, era dietro al mezzo di servizio quando un’auto lo ha investito e scagliato a diversi metri di distanza finendo poi la sua corsa contro un palo della luce.

Per l’operaio non c’è stato nulla da fare. L’uomo alla guida della vettura, un cinquantenne, è stato invece trasportato al pronto soccorso per accertamenti. Su quanto successo ora indagala polizia stradale di Parma.

A cura di Elena Mambelli – Foto ImagoEconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui