Affermazione choc da parte dell’ex sindaco conservatore di Londra, Boris Johnson, in un’intervista al Sunday Telegraph: secondo il politico, l’Unione europea persegue “con metodi diversi” lo stesso “obiettivo di Hitler: unificare l’Europa sotto un’unica autorità”.

“Napoleone, Hitler e altre diverse persone ci hanno provato, ed è finita tragicamente. L’Ue è un tentativo di fare lo stesso con metodi diversi”, ha dichiarato Johnson, sostenitore dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione.

Ma, ha proseguito, i “disastrosi” fallimenti di Bruxelles hanno fatto aumentare le tensioni tra gli Stati membri e permesso alla Germania di accrescere il proprio potere, di influire sull’economia italiana e di “distruggere” la Grecia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui