Il capo dello Stato islamico Abu al- Hassan al-Hashimi al-Qurashi è stato ucciso “in un combattimento”. Lo ha annunciato il portavoce dell’Isis in un messaggio audio che ha subito dichiarato che è stato nominato nuovo leader Abu Al-Hussein al-Husseini al-Qurashi.

Il nuovo leader dell’organizzazione è il quarto ‘califfo’ dell’Isis dopo l’uccisione nel 2019 del fondatore Abu Bakr al Baghdadi e, a febbraio, quella di Abu Ibrahim Hashimi al Qurashi. Entrambi erano stati uccisi in raid statunitensi nel nord-ovest della Siria.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui