Prima avrebbe ferito ripetutamente la moglie con un coltello, poi sarebbe andato a suicidarsi sull’autostrada A4 tra Ospitaletto e Brescia Ovest.

L’uomo, un imprenditore del settore della ristorazione di 56 anni, avrebbe imboccato volontariamente l’autostrada contromano. Come riportato dal Giornale di Brescia, i Carabinieri avrebbero ricostruito la vicenda, evidenziando come l’uomo sia andato a schiantarsi contro un mezzo pesante, trovando così la morte. Solo in un secondo momento le forze dell’ordine hanno ritrovato il corpo senza vita della moglie dell’imprenditore, una donna di 55 anni; i militari si sono recati nell’appartamento della coppia a Brescia, facendo così la tragica scoperta.

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui