La notte scorsa la tragedia. Il corpo dell’avvocato Manuel Gabrielli, ormai privo di vita, è stato trovato dalla moglie nel garage della loro abitazione a Novedrate, un comune di poco meno di 3 mila abitanti in provincia di Como. L’avvocato, 47 anni, fu il legale di Mario Frigerio, unico sopravvissuto della strage di Erba.

Era ormai troppo tardi quando la moglie ha trovato il corpo e lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i soccorsi e i carabinieri di Cantù ma non c’è stato nulla da fare. Sarà l’autopsia, che sarà fatta la prossima settimana, a stabilire le cause del decesso. Gabrielli, due figli, con un passato da consigliere comunale a Novedrate, era un penalista iscritto al foro di Monza, attivo soprattutto in Brianza con studio a Seregno, ma molto conosciuto in tutta la provincia di Como.

Nel 2006 era diventato noto alle cronache per avere assistito Mario Frigerio, il superstite della strage di Erba, testimone chiave nel processo a Olindo Romano e Rosa Bazzi, in seguito è stato anche legale del cantante Michele Bravi.

A cura di Televideo – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui