Dopo il grande caldo e la siccità nella Pianura Padana arriva violenta una perturbazione che sta creando danni a cavallo tra Lombardia ed Emilia Romagna.
E c’è anche una vittima, in provincia di Piacenza.

Un uomo è morto sotto il muro di una stalla crollato per la violenta tromba d’aria che si è abbattuta nel Piacentino in serata. È accaduto in un’azienda agricola di Besenzone, nella Bassa tra Parma e Piacenza. Sul posto stanno operando vigili del fuoco ed è intervenuto il 118.

Diversi i danni causati dal maltempo in Emilia Romagna, in particolare nel Piacentino. Il forte vento ha scoperchiato parte del tetto dell’ospedale di Fiorenzuola: i vigili del fuoco hanno provveduto a evacuare alcuni pazienti per precauzione.

Spaventoso temporale a Cremona, dove alcuni alberi caduti impediscono il passaggio in tangenziale e in parecchie vie della città. Diverse le segnalazioni ai Vigili del Fuoco di allagamenti e alberi caduti in via Eridano, via Riglio, via Acquaviva, via Trebbia, via Ippocastani. Diversi i danneggiamenti subiti dalle auto parcheggiate e in moto a causa della caduta di rami e piante.

Una tromba d’aria si è abbattuta sulla città provocando numerosi danni. I vigili del fuoco sono al lavoro ininterrottamente anche con le pompe idrovore a liberare sottopassi e scantinati allagati. Il conteggio dei danni richiederà tempo, ma si è certi che sono pesanti: tra auto danneggiate o schiacciate, abitazioni lesionate e cantieri devastati da pioggia e raffiche di vento.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui