Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega Sant'Urbano (Treviso) in seguito alla fuoriuscita di strada dell'auto sulla quale viaggiavano. Dopo essere sbandata, la vettura è finita rovesciata contro un grosso albero, dentro un piccolo canale di scolo. I quattro ragazzi, che abitavano tuti in comuni del trevigiano, sarebbero deceduti all'istante. ANSA/VIGILI DEL FUOCO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega Sant’Urbano (Treviso) in seguito alla fuoriuscita di strada dell’auto sulla quale viaggiavano.

Dopo essere sbandata, la vettura è finita rovesciata contro un grosso albero, dentro un piccolo canale di scolo.

Lo schianto è stato udito da alcuni residenti che hanno avvisato le unità operative del pronto soccorso, ma che al loro arrivo insieme ai vigili del fuoco non hanno potuto altro che accertare la morte dei giovani che rientravano a casa dopo una serata di spensieratezza.

A cura di Elena Mambelli – Foto Ansa 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui