Tragedia in via Regalbuto, nella periferia romana della Borghesiana. Un ragazzino di 14 anni, nella serata di ieri, è morto folgorato dopo aver toccato un cancello elettrico condominiale. 

Il ragazzino stava giocando in strada con alcuni amici quando dopo aver toccato il cancello è avvenuta la tragedia: soccorso dal 118, che ha allertato i Carabinieri, il giovane è stato portato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Torvergata dove è morto intorno alle 21.

Il corpo del giovane è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia.

A cura di Elena Mambelli – Foto Repertorio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui