Una scossa di terremoto nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì è stata avvertita in varie zone della Romagna.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha localizzato il movimento tellurico nella zona di Gambettola, con ipocentro a 18 chilometri di profondità. La magnitudo è stata di 3.1 Richter. Non risultano danni a cose o persone.

Il terremoto, che si sviluppato alle 1.08, è stato avvertito soprattutto nei piani alti delle abitazioni.

A cura di Claudio Piselli – Foto ImagoEconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui