Emilia Romagna, in provincia di Bologna. Secondo l’Ingv la magnitudo è tra 3.8 e 4.2. Avvertito alle 17.48 anche a Imola, Faenza, Scarperia e Fiorenzuola.
Al momento sembra che la scossa sia stata particolarmente profonda e quindi meno avvertita dalla popolazione.

Il Comune più vicino all’epicentro della scossa è stato quello di Bagnolo in Piano.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui