Intorno alle 19.30 una scossa di terremoto è stata avvertita nella zona di Foggia, con magnitudo compresa tra 3.1 e 3.6. Lo ha segnalato l’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, attraverso i suoi canali social.

L’epicentro è stato localizzato nel Gargano a 14 chilometri da Foggia e a una profondità di 9 km. L’Ingv ha stimato successivamente una magnitudo 3.3. La scossa è stata avvertita distintamente dai residenti in gran parte della provincia, come testimoniano le centinaia di segnalazioni su Twitter, diverse persone si sono riversate sulle strade ed è scattata la protezione civile per verificare eventuali danni.

A cura di Stefano Severini – Foto Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui