“Grazie al team del Cleveland Clinic, ho una nuova valvola aortica da abbinare alla nuova valvola polmonare dell’ultimo intervento chirurgico”, scrive Arnold Schwarzenegger dal letto d’ospedale.

La foto di Terminator con il pollice all’insù fa sperare una ripresa veloce. “Mi sento benissimo – assicura Schwarzy – e ho già camminato per le strade di Cleveland godendomi le incredibili statue. Grazie – conclude – ai medici e infermieri che mi hanno assistito”. Per l’attore di 73 anni, ex governatore della California, non si tratta del primo intervento: Schwarzenegger nel 2018 si era sottoposto a un intervento per sostituire la valvola polmonare che gli era stata impiantata nel 1997 a causa di un difetto congenito.

A cura di Samanta Costantini – Foto fonte Rai

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui