in corso un’evacuazione al ministero della Salute per un allarme bomba: al centralino del dicastero, secondo quanto si apprende, è arrivata infatti una telefonata anonima che segnalava la presenza di un ordigno sia nella sede principale su lungotevere Ripa, a Trastevere, sia in quella distaccata all’Eur, in viale Ribotta.

I dipendenti del ministero sono dunque stati fatti uscire e in questi minuti si stanno affollando all’estero dell’edificio. Sul posto sono presenti gli artificieri dei carabinieri del comando provinciale di Roma.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui