Luigi Lo Cascio, Vincenzo Pirrotta e Giovanni Calcagno, che firma anche testo e regia, sul palco del Teatro Storchi di Modenadal 2 al 5 febbraio danno vita a una narrazione su uno dei più antichi poemi a noi conosciuti, Gilgamesh. Lo spettacolo, prodotto da Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale e in scena in prima assoluta, è scandito dalle musiche originali di Andrea Rocca e dalle composizioni video di Alessandra Pescetta ispirate ai grandi temi al centro del testo: la vita, la morte e la guerra.

Nell’ambito di Conversando di teatro,sabato 4 febbraio alle ore 17.00 Luigi Lo Cascio, Vincenzo Pirrotta e Giovanni Calcagno incontrano il pubblico insieme aMaria Chiara Rioli, professoressa associata presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dove insegna anche Storia e culture contemporanee e Storia dell’Islam. A moderare l’incontro è Angela Albanese, professoressa associata di Letterature Comparate presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali.

A cura di Debora Pietrobono – Foto Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui