L’allievo che supera il maestro. Impresa di Carlos Alcaraz nei quarti del ‘Mutua Madrid Open’, quarto Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 6.744.165 euro, che si sta disputando sulla terra battuta della ‘Caja Mágica’ della capitale spagnola (combined con un Wta 1000).

Il giovane talento spagnolo, fresco di top ten, si qualifica per le semifinali battendo il suo idolo Rafa Nadal. Alcaraz si è imposto sull’ex numero 1 del mondo in tre set, nonostante un infortunio ad una caviglia ad inizio secondo set, con il punteggio di 6-2, 1-6, 6-3 in 2 ore e 28 minuti.

Nel prossimo turno Alcaraz affronterà l’attuale numero 1 del mondo Novak Djokovic, che ha liquidato per 6-3 6-4 il polacco Hubert Hurkacz, 12a forza del torneo.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui