È di tre morti e tre feriti gravi il bilancio dell’attacco in un centro commerciale di Copenhagen: lo ha reso noto la polizia danese. È stato arrestato un giovane di 22 anni, cittadino danese, secondo gli inquirenti avrebbe agito da solo, sparando sulla folla con un fucile. Non si esclude la pista del terrorismo.

La sparatoria è avvenuta al mall Field’s, a sud della capitale, nel quartiere Amager, tra il centro cittadino e l’aeroporto. Il sospettato avrebbe agito da solo, ha raccontato in una concitata conferenza stampa il responsabile delle forze dell’ordine nella capitale danese, Soren Thomassen. Ma gli agenti non abbassano la guardia e continuano a tenere alta l’allerta con la zona del centro commerciale, uno dei più grandi del Paese, che è stata sigillata dai cordoni di sicurezza.

A cura di Stefano Severiini – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui