Mississippi

Non voleva andare in prigione, e l’aveva detto anche alla polizia: così si è tolto la vita.

L’uomo che ieri ha ucciso un professore di storia americana della Delta State University, in Mississippi, è morto suicida. Shannon Lamb, 45 anni, anche lui docente del college, sospettato di avere ucciso anche la donna con la quale viveva nella cittadina di Gautier, è stato inseguito in auto dalla polizia; quando l’uomo ha parcheggiato la vettura, è uscito dall’auto correndo e si è sparato.

La Delta State è una università pubblica con più di 4.000 studenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui