Lorenzo Sonego ha battuto Alexander Bublik e ha vinto il “Moselle Open“, torneo Atp 250 disputato sul veloce indoor di Metz, in Francia.

Il 27enne torinese, numero 65 del ranking internazionale, sconfitto nella finale odierna il rivale kazako, settima forza del tabellone e numero 44 del mondo, col punteggio di 7-6 (3) 6-2, dopo circa un’ora e mezza di gioco.

Per Sonego è il terzo successo nel circuito internazionale maggiore. Era la quinta finale in carriera per il piemontese: in precedenza aveva vinto quelle di Antalya (nel 2019) e di Cagliari (nel 2021), mentre aveva perso quelle di Vienna (nel 2020) ed Eastbourne (nel 2021). Per Bublik invece un solo successo in sette finali giocate.

E’ il quinto titolo Atp conquistato da un azzurro quest’anno, dopo le vittorie di Matteo Berrettini a Stoccarda e al Queen’s, di Lorenzo Musetti ad Amburgo e di Jannik Sinner a Umago. Da domani Sonego tornerà nei primi 50 del mondo, verosimilmente al gradino 44 del ranking Atp.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui