Colpaccio della Salernitana nel recupero, la salvezza resta possibile. I friulani controllano il gioco e si concedono qualche accelerazione.

Deulofeu non trova il bersaglio da posizione defilatissima; poi Jajalo imbuca per Pussetto, Sepe si supera in uscita. Occasione per i campani, Gyomber di testa alza la mira. Bel finale. Palo di Mikael (81′) su tiro, deviato, dalla di- stanza. Deulofeu, su punizione, chiama Sepe al grande intervento. Al 93′ contropiede con l’Udinese sbilanciata, Verdi segna il gol da tre punti.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui