TOP Header adv (728×90)

SERIE A PARMA – CHIEVO 1-1

Quarto pareggio consecutivo, il terzo con Di Carlo in panchina, per il fanalino Chievo che continua a dare segnali di ripresa e ferma il Parma al Tardini. Emiliani sempre in zona Europa League, scaligeri adesso a quota 3 (-10 dall’Udinese, quart’ultima): la corsa alla salvezza resta durissima. Più cartellini gialli che occasioni nel primo tempo, poco spettacolare. Sorrentino si oppone a Di Gaudio e Barillà, gli ospiti provano un paio di sortite (senza fortuna) con Stepinski e Pellissier. Non fa una piega all’intervallo lo 0-0.

Ripresa. Il tempo di iniziare e il Chievo colpisce (46’): tiro-cross di Pellissier, il pallone attraversa tutta l’area e arriva a Stepinski, che fa centro a porta vuota. Ma i ducali riemergono dopo appena sette minuti (53’): l’autore del pari è il portoghese Bruno Alves con una splendida (e imparabile) punizione a giro. Gara adesso effervescente e Parma che rischia di nuovo lo svantaggio sulla capocciata del veterano Pellissier (55’), che sale altissimo ma non riesce ad inquadrare la porta. Risposta dei padroni di casa con Di Gaudio (66’): stacco perfetto, su cross Barba, ma pallone largo di un metro. Al 73’ i clivensi restano in dieci: De Paoli, già ammonito, abbatte Sprocati e viene espulso da La Penna. Finale di sofferenza per la squadra di Maran, salvata all’87’ dal palo sulla conclusione potente di Inglese. Ultima chance per Gagliolo (95’), ma la sua stoccata mancina da ottima posizione finisce a lato.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *