La Roma supera l’Udinese per 3-0 al termine di una gara dominata senza mezze misure. I giallorossi, sia pure con tre infortunati di peso come Paulo Dybala e Solbakken, schiacciano i bianconeri nella loro metà campo per una porzione significativa della gara. La vittoria arriva grazie alle reti di Bove al 37esimo, che riesce a ribattere in gol un rigore sbagliato da Mancini, di Pellegrini al 55esimo, servito con arte magistrale da Belotti, e di Abraham al 91esimo, grazie a un colpo di testa in area di rigore.

La squadra di Andrea Sottil si fa anche parare un rigore calciato da Pereyra al 61esimo. La Roma è così terza con 56 punti, cinque in meno della Lazio al secondo posto e tre in più del Milan al quarto. L’Udinese si fa invece scavalcare dal Sassuolo e agganciare dal Torino ed è dodicesima a 39 punti.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse 

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui