Al Bentegodi, nel match fra le ultime due squadre della classifica, a sbloccarla è il Verona con Lazovic, servito da Kallon. Il serbo poi raddoppia al 26′, e i gialloblu pochi minuti dopo sfiorano il 3-0 con un tiro di Kallon che però finisce alto.

Nella ripresa occasione per la Cremonese: Ciofani di testa fa la sponda per Tsadjout che davanti alla porta appoggia di testa centralmente tra le mani di Montipò. Il risultato non cambia e il Verona vince per 2-0, lasciando così l’ultimo posto della classifica e agganciando la Sampdoria.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui