Nel posticipo della 20.ma giornata di serie A il Milan di Rino Gattuso batte 2-0 il Genoa e torna al quarto posto nella classifica generale.
Primo tempo di marca tutta genoana con occasioni per Pandev, Bessa e Criscito, anche se nel finale il Milan si rende pericoloso con una punizione di Calhanoglu e un palo colpito da Paquetà.

I rossoneri cercano di essere più propositivi nella ripresa, ma al 68′ Bessa sfiora il gol. Gara apertissima: Al 72′ Borini gela il Genoa battendo Radu. Replica Veloso (traversa), ma all’83’ Cutrone lancia Suso che raddoppia. Risultato troppo pesante per i padroni di casa, ma il Milan festeggia i 3 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui