Un gol è quanto basta per fare tirare un sospiro di sollievo all’Udinese che fanno aumentano ulteriormente la preoccupazione in casa blucerchiata. Perché la sconfitta di oggi, subita peraltro a un passo dal novantesimo, è la numero 14 del girone per la Sampdoria di Stankovic che spreca troppo. Nulla da fare per adesso: la cura del tecnico serbo, non garantisce benefici.  Non guadagnavano i 3 punti da 10 giornate, invece i friulani di mister Sottil.

Primo tempo a reti bianche. Parte fortissimo la Sampdoria nel primo quarto d’ora: i blucerchiati trovano Silvestri a murare la prima occasione di Gabbiadini, poi Djuricic spreca la chance per l’1-0 a tu per tu con l’estremo difensore ospite. Col passare dei minuti l’Udinese guadagna metri, Samardzic spreca un rigore in movimento colpendo malissimo. I blucerchiati confermano le difficoltà nel trovare la rete tra le mura amiche.

Nella ripresa, al 61′, grande occasione per i padroni di casa: cross di Verre, la sponda di testa di Gabbiadini viene respinta da Perez; il neo entrato Vieira impatta tutto solo a centro area ma spara altissimo sopra la traversa. Nella parte centrale della frazione la Samp spinge ma non trova sbocchi.

Al 79′ rischio enorme per Audero. Il portiere prova a rilanciare nonostante la pressione di Deulofeu, ma centra il pieno il neo entrato: la traiettoria per sua fortuna non è indirizzata verso la porta doriana. Cinque minuti dopo, sinistro improvviso dalla lunga distanza di Verre che termina non lontanissimo dal palo alla sinistra di Silvestri. Brivido per l’Udinese. All’85’ corner con il destro ad uscire di Deulofeu, Bijol svetta di testa con la palla che termina a centimetri dal palo alla destra di un immobile Audero.

Tre minuti dopo Udinese in gol. Imbucata di Walace, disastro di Winks che, nel tentativo di allontanare di testa, serve involontariamente Ehizibue: il laterale friulano insacca a due passi dal portiere sampdoriano. Gol confermato dopo il check Var.

Al 95′ friulani vicini al raddoppio: Success serve Udogie, ma il suo destro viene murato da Audero. Finisce così.

Sampdoria sempre più mestamemnte penultima a 9 punti, l’Udinese si porta a quota 28, al momento al settimo posto.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui