TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

SCUOLE CHIUSE NELLE 3 REGIONI

Scuole chiuse per un’altra settimana in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. La decisione del governo Conte, che tutti attendevano, viene anticipata dai governatori di Regione.

I numeri
Quanto ai dati del Coronavirus in Italia, sulla base del bollettino diffuso dalla Protezione civile, i contagiati sono 822, 21 21 le vittime e 46 i guariti. Le scuole rimangono chiuse fino all’8 Marzo.

In Cina, il picco del contagio sembra essere quasi “circoscritto” alla regione di Hubei: il 28 febbraio ci sono stati più nuovi casi nel mondo che in Cina. Ad ora, il bilancio delle vittime è di 2.835, i contagi sono 79.951.

Aggiornamenti dall’Italia:
Juve-Inter e le altre quattro partite di Serie A in programma in questo fine settimana a porte chiuse saranno rinviate al 13 maggio.

Niccolò è stato dimesso: il 17enne ha lasciato lo Spallanzani.

Il governo ha approvato il decreto che prevede uno stop a tasse e bollette nella zona rossa, un sussidio per gli autonomi e la norma salva-anno scolastico.

Nel Lazio, a Fiumicino, positiva una donna che era stata Bergamo: è in isolamento allo Spallanzani con la famiglia.

Aggiornamenti dal mondo:
Con Wall Street in rosso finita la peggior settimana delle Borse mondiali dal 2008.

L’OMS alza il livello di allerta.

Washington qualifica il nostro Paese con allerta 3, come Cina e Corea del Sud.

Coronavirus: sindaci Lega zona rossa, da governo solo elemosina
“Le misure messe in campo dal governo sono insufficienti, un’elemosina inaccettabile e un’offesa nei confronti del nostro territorio che sta facendo sforzi inimmaginabili per arginare l’epidemia”. Così i sindaci dei comuni più estesi e popolosi della zona rossa, Francesco Passerini di Codogno e Elia Delmiglio di Casalpusterlengo, ambedue leghisti.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *