Il ministro dell'Istruzione Zangrillo

E’stato firmato l’accordo politico tra il ministero e i sindacati per il rinnovo del contratto degli insegnanti 2019-2021.

L’intesa è stata siglata al termine dell’incontro che, con alcune sospensioni, si è protratto per circa sette ore. Domani l’incontro all’Aran per la firma del contratto vero e proprio. L’accordo raggiunto riguarda 1,2 milioni di dipendenti, rende noto il ministro per la Pubblica Amministrazione, Zangrillo, a margine del CdM. Previsto per i docenti un aumento medio di 100 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui