TOP Header adv (728×90)

SAN FRANCISCO IL CIELO DIVENTA ROSSO

Almeno tre persone sono morte in California settentrionale a causa degli incendi, devastanti anche a causa del forte vento che li ha alimentati. Mentre le abitazioni di una comunità montana sono state distrutte e altre centinaia danneggiate, varie altre persone sono rimaste gravemente ustionate.

L’incendio North Complex ha colpito la zona a nordest di San Francisco, dove 20mila persone hanno ricevuto ordine di evacuazione o avvertimenti nelle contee di Plumas, Yuba e Butte. Tra martedì e mercoledì l’incendio, che bruciava da settimane nei boschi ed era stato contenuto al 50%, ha moltiplicato per sei volte la sua estensione, mentre i venti soffiavano a 45 miglia orarie.

I venti sono poi calati, ma l’incendio è stato contenuto solo al 25% e il pericolo resta.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Getty

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *