Sale a 230,7 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, infrangendo di nuovo la soglia dei 230 punti superata l’ultima volta lo scorso 23 agosto.

Il rendimento annuo italiano cresce di 12 punti al 3,65%, riportandosi ai livelli dello scorso 28 giugno.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui