TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

RUSSIA ATTIVITA’ CHIUSE PER UNA SETTIMANA

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha approvato la proposta del Gabinetto di dichiarare una settimana non lavorativa, ma con il mantenimento della retribuzione, a partire dal 30 ottobre, per far restare a casa i lavoratori e contrastare l’aumento dei contagi di Covid-19.

Nella settimana dal 30 ottobre, quattro di sette giorni sono festività nazionali. Putin ha aggiunto che in alcune zone, dove la situazione è particolarmente grave a livello di pandemia, lo stop potrebbe iniziare sabato. In Russia nel corso dell’ultima giornata si sono registrati 1.028 decessi provocati dal Covid-19, il massimo in un giorno dall’inizio dell’epidemia: lo riferisce l’agenzia di stampa statale russa Tass citando i dati del centro operativo nazionale anticoronavirus.

Stando ai dati ufficiali, nel corso delle ultime 24 ore nel Paese sono stati accertati 34.073 nuovi casi di Covid-19.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *