Silvio Berlusconi assolto nel processo Ruby Ter. "Il fatto non sussiste".

Sono passati sei anni e oggi è arrivato il verdetto sulle presunte false testimonianze delle ex ospiti delle serate ad Arcore nei due primi processi sull’affaire Ruby.

Il leader di Forza Italia era imputato per corruzione in atti giudiziari. Karima el Mahroug: “Ruby è stata tutta un’invenzione“. “Abbiamo lavorato con profonda convinzione e le prove dal nostro punto di vista ci hanno dato la convinzione, che rimane, che ci siano state le false testimonianze e la corruzione“, ha detto il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano.

Silvio Berlusconi è stato assolto dall’accusa di corruzione in atti giudiziari nel processo milanese sul caso Ruby ter. Assolti anche gli altri 28 imputati, qualcuno prosciolto per prescrizione per le posizioni minori: le assoluzioni, sempre con la formula “perchè il fatto non sussiste“, hanno riguardato tra gli altri Karima el Mahroug e le 20 giovani ex ospiti delle serate di Arcore.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Imagoeconomica

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui