Roberta Vinci si è aggiudicata il titolo del “St. Petersburg Ladies Trophy”, neonato Wta Premier dotato di un montepremi di 687.900 dollari andato in scena sul veloce della “Sibur Arena” di San Pietroburgo, in Russia.
In finale la tennista tarantina, numero 16 Wta e seconda favorita del seeding, ha sconfitto per 6-4 6-3, in un’ora e 19 minuti, la 18enne svizzera Belinda Bencic, numero 11 Wta e prima testa di serie del tabellone. Per la pugliese è il decimo trofeo Wta in carriera su 15 finali giocate, il primo a livello Premier, la categoria seconda solo ai 4 Slam. Da domani, lunedì, l’azzurra salirà al numero 13 del ranking mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui