Un padre esasperato dalla tossicodipendenza del figlio, è arrivato a segnalarlo alla polizia locale di Rimini per provare a riportarlo nella legalità. Il figlio 55enne portava avanti anche un’attività di spaccio. Gli agenti hanno organizzato un servizio antidroga e sono riusciti a ricostruire i suoi movimenti. L’uomo dava appuntamento ai clienti nella sua auto, parcheggiata in strada sotto casa, dove avveniva lo scambio. Gli agenti della Polizia Locale si sono recati sul posto e hanno accertato la cessione di stupefacenti ad almeno due clienti.

Sul posto è stata eseguita anche la perquisizione dell’auto, con l’aiuto di Jago, cane dell’unità cinofila, che ha portato al rinvenimento e al sequestro di 129 grammi di eroina, contenuta in una busta di plastica riposta nel vano porta oggetti dell’auto. Il 55enne, con precedenti per rapina e per reati legati agli stupefacenti, è stato così arrestato e processato per direttissima. Il Giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto i domiciliari.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui