suicida

Un uomo di 41 anni è stato accoltellato ieri sera nel Riminese, a Villa Verucchio, al culmine di un litigio con un 31enne con problemi psichici.

Secondo quanto appreso, il più giovane sarebbe rimasto infastidito da alcune bestemmie proferite dall’altro e, dopo un duro alterco, gli avrebbe sferrato almeno quattro fendenti.

La vittima, in gravi condizioni, è stata immediatamente soccorsa e trasportata in ospedale. Sul fatto indagano i carabinieri i quali hanno portato il 31enne in caserma: la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

A cura di Elena Giulianelli – Foto ImagoEconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui