Mia madre è stata per me un adorato esempio e fonte d’ispirazione“. William nominato principe di Galles.

La mia vita cambierà. Vi servirò con amore, lealtà e rispetto. E’ un passaggio del primo discorso di Re Carlo III alla nazione, registrato nel salotto blu di Buckingham Palace, lo stesso dove la Regina Elisabetta – morta l’8 settembre all’età di 96 anni – ha pronunciato molti dei suoi messaggi natalizi.

Re Carlo III ha promesso al Paese la stessa devozione “incrollabile” della regina Elisabetta al servizio del popolo. Nel suo primo discorso alla nazione, durato una decina di minuti, ha detto: “Anch’io ora mi impegno solennemente, per tutto il tempo che Dio mi concederà, a sostenere i principi costituzionali che sono al centro della nostra nazione”. “Ovunque viviate nel Regno Unito o nei territori di tutto il mondo e qualunque sia il vostro background e le vostre convinzioni, cercherò di servirvi con lealtà, rispetto e amore, come ho fatto per tutta la mia vita”, ha promesso il nuovo re.

Questo è anche un momento di cambiamento per la mia famiglia. Conto sull’aiuto amorevole della mia amata moglie Camilla” ha detto. “In riconoscimento del suo leale servizio pubblico dal nostro matrimonio 17 anni fa, diventa la mia Regina consorte”, sottolineando “la sua devozione al dovere”.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui