Nata ad Aberdeen, il giorno di Natale del 1954, Annie Lennox è  certamente una delle cantanti più popolari ed apprezzate della storia musicale dalla metà degli anni settanta ad oggi.

La musica c’è l’ha nel sangue, tanto da iniziare giovanissima a suonare il pianoforte ed entrare poi alla Royal Academy di Londra, dove studia flauto traverso.
Nel 1976 entra a far parte del gruppo scorse “The Tourist”, dove incontra il chitarrista David Stewart, con cui ha una relazione amorosa; I due nel 1980 lasciano il gruppo per fondare un duo che diverrà famoso nel mondo, gli “Eurythmics”.

La voce di Annie è  graffiante quanto potente, tanto da essere definita la Grace Jones bianca; negli anni ottanta il duo pubblica numerosi singoli di grande successo, ma nel 1991, Annie decide di intraprendere la carriera da solista.

Il successo continua ad essere importante, i suoi brani entrano immancabilmente ai primi posti delle classifiche mondiali ed Annie decide di scrivere brani anche per il cinema, come la colonna sonora del film “Dracula di Bram Stoker” e, qualche anno dopo essere parte della colonna sonora di “Apollo 13”, dove interpreta il brano finale.

Nel 1998 dopo un nuovo incontro con Stewart, rinascono gli Eurythmics, con la pubblicazione, l’anno successivo di un nuovo album, continuando tuttavia, Annie, la propria attività da solista.

Nel 2003 esce un nuovo album e nel 2004 vince l’Oscar per la miglior canzone del film “Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re”; nel 2007 ecco il quarto album e due anni dopo una raccolta di quattordici delle sue canzoni da solista.

Nel 2010 cambia casa discografica e pubblica una raccolta di brani natalizi, mentre nel 2014 esce il suo ultimo album, tutto registrato in studio, che concorre ai Grammy  dell’anno successivo, dove Annie si esibisce in “I Put a Spell on You” che entra a far parte della colonna sonora del film “Cinquanta sfumature di grigio”.
La Redazione giornalistica – Foto Google

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui