BARI ZONA GIALLA SHOPPING NATALIZIO NATALE ADDOBBI NATALIZI ADDOBBO NATALIZIO

Da lunedì 20 dicembre Liguria, Marche, Provincia Autonoma di Trento e Veneto passeranno in zona gialla. E’ questo l’indirizzo espresso dalla Cabina di regia che è stato poi recepito dall’ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza. Il passaggio di colore è determinato dal superamento di tutti i parametri previsti riguardo a incidenza, ricoveri e terapie intensive. Rispetto alla zona bianca, la nuova colorazione, che durerà almeno 15 giorni, prevede un cambiamento per quanto riguarda l’uso delle mascherine: nella zona gialla devono sempre essere portate con sé e indossate a protezione delle vie respiratorie sia nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private che in tutti i luoghi all’aperto.

Non vi è obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie quando, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi.

A cura di Elena Mambelil – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui