TOP Header adv (728×90)

QUATTRO CHIACCHIERE CON…

Il 6 aprile scorso, in piena chiusura da pandemia, avevamo pubblicato un articolo dal titolo “FORZA E CORAGGIO”, in cui raccontavamo la situazione di un amico imprenditore, Paolo DORA, titolare con la propria famiglia dell’Albergo-Ristorante TRE DENTI di Cantalupa, paesino a pochi minuti da Pinerolo e circa quaranta chilometri da Torino.

Cantalupa è sede importante per la Federazione Italiana di Tiro con l’Arco, così come, grazie ad un complesso sportivo di prim’ordine, sono innumerevoli le Società sportive che inviano le loro formazioni in ritiro nel pinerolese; dal calcio all’atletica, dalla pallavolo al rugby, e via discorrendo.
Il TRE DENTI è inoltre punto di riferimento per molti gruppi religiosi, oltre che approdo per quel turismo che, proveniente dall’Italia come dall’estero, visita Torino ma anche la sua provincia, comprese le montagne olimpiche, di cui Cantalupa è, geograficamente, porta d’accesso.
In quel momento però, la situazione era difficile, le prenotazioni disdette, i clienti andati, compresi i ragazzi delle varie Nazionali di Tiro con l’arco che sono in ritiro presso l’Albergo; non c’era dunque altra soluzione che attivare la cassa integrazione a rotazione per il personale ed attendere almeno la fine del blocco, visti i tempi non brevi per contrapporsi adeguatamente alla pandemia.

Esattamente quattro mesi dopo quella telefonata con Paolo, siamo andati di persona a Cantalupa ed abbiamo scambiato quattro chiacchiere con l’amico albergatore per sapere qual è oggi la situazione, migliorata certamente, ma tutt’ora di là dall’essere tornata quella di sempre, quella dei giorni in cui al TRE DENTI era un via vai di atleti e turisti; augurandoci però che tutto torni presto alla normalità.

Grazie, per finire, a Paolo DORA per il tempo che ci ha dedicato e grazie a tutti i nostri lettori, con l’invito di visitare Torino, le montagne olimpiche e di soggiornare in questo splendido angolo di Piemonte, dove troverete cortesia, attenzione e certamente buona cucina ed altrettanto buon bere.

Il Direttore responsabile Maurizio Vigliani – Foto Redazione

scrivi a: direttore.costsntinieditore@gmail.com

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *