TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

PROROGA ECOBONUS

Eco

Sembra sempre più fattibile la proroga fino a dicembre 2016 dell’ecobonus del 65% per la riqualificazione energetica degli edifici e del bonus del 50% sulle ristrutturazioni. I Ministri Pier Carlo Padoan e Graziano Delrio, puntano infatti sull’allungamento di un altro anno delle due agevolazioni fiscali. Attualmente la scadenza dei bonus è prevista per il 31 dicembre 2015.

Le nuove regole saranno definite nella Legge di Stabilità 2016, che è ancora in fase di prima stesura presso i Ministeri.

Apprezzando l’impegno per la conferma delle detrazioni, UNICMI, Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche, dell’Involucro e dei serramenti, in una lettera indirizzata al Ministro Delrio, formula otto richieste provenienti dalle filiere industriali del serramento, delle schermature solari e dei pannelli grecati:

– Prevedere premialità alla riqualificazione energetica complessiva delle unità immobiliari rispetto ai singoli interventi di sostituzione di componenti.
– Dare la possibilità di scelta delle annualità di detrazione degli incentivi, fra 5 e 10 anni.
– Considerare la trasmissione luminosa degli infissi, che comporta un risparmio energetico in termini di minore utilizzo di energia elettrica per illuminazione.
– Estendere le detrazioni agli aumenti di volumetria realizzati con componenti in grado di migliorare il bilancio termico dell’unità immobiliare.
– Estendere le detrazioni ai beni non strumentali.
– Estendere le detrazioni all’installazione di pannelli metallici coibentati sui capannoni industriali.
– Confermare le detrazioni per le schermature solari e le chiusure oscuranti.
– Prevedere maggiore premialità e Iva agevolata forfettaria per gli interventi che prevedono produzione e installazione di prodotti di aziende italiane.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *