A Melbourne, sono state arrestate sette persone sospettate di stare preparando degli attentati per il periodo Natale.

A riportare la notizia sono stati i media australiani citando il capo della polizia, Graham Ashton. Secondo le informazioni giunte, pare che il gruppo di persone fermate stesse progettando un “attacco multiplo” da compiere durante le feste.

I media locali hanno riportato anche che gli arrestati sono tutti ragazzi molto giovani, appena ventenni, e sono tutti nati in Australia, tranne uno che è egiziano, ha aggiunto il capo della polizia di Melbourne in una conferenza stampa, rendendo noto che per tutto il periodo delle feste, compreso Capodanno, sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine.

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui