TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

PRINCIPE ANDREA REVOCATI I TITOLI MILITARI

Nubi sempre più cupe si addensano sul capo del principe Andrea: Buckingham Palace ha fatto sapere, con un laconico comunicato, che tutti i titoli militari e i patronati in organizzazioni di beneficenza del 61enne sono stati revocati. Il tutto “con l’approvazione e il benestare della Regina“.
Il duca di York continuerà a non assolvere incarichi pubblici “e si difenderà nel caso” dei presunti abusi sull’allora minorenne Virginia Giuffre , che lo vedrà alla sbarra a New York, “come un privato cittadino”.

E mentre cresce l’attesa per il processo a cui ha dato inizio Virginia Giuffre, aumentano anche le pressioni per privare il principe dei suoi titoli. La Famiglia Reale, infatti, secondo fonti indiscrete starebbe pensando a modi alternativi per “esiliare” il terzogenito della regina Elisabetta. Secondo quello che riporta il Sunday Times, a Corte circola l’intenzione di “spogliare” il principe Andrea del suo titolo di duca di York se dovesse perdere la causa . La donna, infatti ha accusato il principe di abusi sessuali, che lei avrebbe subito quando aveva solo 17 anni. Stando alle indiscrezioni, inoltre, la Famiglia Reale sta anche prendendo in considerazione l’invio del duca in una qualche forma di “esilio interno“.

Intanto il primo passo è stato fatto “con l’approvazione e il benestare della Regina” anche alla luce dei malumori che serpeggiano, come riportato sempre dal Sunday Times, tra gli alti comandanti dell’esercito ritengono che non sia fattibile per Andrea svolgere il suo ruolo di colonnello in capo dei nove reggimenti, unità e corpi militari

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *