Genova avrà il suo nuovo ponte a Natale del 2019. Lo dice il sindaco di Genova e commissario alla ricostruzione del viadotto Morandi, Marco Bucci, inaugurando il cantiere per la demolizione di ciò che resta dell’infrastruttura insieme al governatore ligure Giovanni Toti e viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi. “Appena avremo l’ok dalla procura vedrete anche lo smontaggio”. Lunedì ci sarà un’udienza con i tecnici della procura e i periti di parte che potrebbe sbloccare la situazione. La demolizione prevede smontaggio e uso di microcariche esplosive, su quest’ultime hanno dubbi i periti di Aspi. “Abbiamo le macchine pronte per lavorare: il cantiere per la demolizione è aperto”, sottolinea Bucci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui