TOP Header adv (728×90)

PIVETTI NUOVO MAXI SEQUESTRO

Sono 250mila le mascherine sequestrate oggi dalla Guardia di Finanza di Savona riconducibili alla Only Italia Logistic, la società di cui è rappresentante legale Irene Pivetti. Si trovavano, come riporta Ansa, nei magazzini di alcuni ospedali lombardi.

La procura di Savona sta indagando sulla ex presidente della Camera e sulla società di cui è amministratrice unica per ricettazione, frode nell’esercizio del commercio, vendita di cose con impronte contraffatte e violazioni alla legge doganale.

Sono in tutto tre i fari delle Procure accesi sulle mascherine importate dalla Cina dalla Only Logistics Italia di cui è legale rappresentante l’ex presidente della Camera.

Le inchieste che riguardano la frode in commercio e immissione sul mercato di prodotti non conformi ai requisiti essenziali di sicurezza sui prodotti fatti arrivare dall’Oriente sono state aperte a Siracusa e Savona, con quest’ultima che ha bloccato i conti della società, e che hanno indagato Irene Pivetti.

Un’inchiesta sulla Only Logistics è stata aperta anche dalla procura di Roma, che ha già avviato diversi procedimenti sulla fornitura di strumenti di protezione anti-Covid.

“Ben vengano le indagini” delle Procure, aveva spiegato Pivetti qualche giorno fa, perché “serviranno a stabilire la verità, mettendo fine alla cagnara sollevata, a un ‘can can’ che imploderà su se stesso”.

Pivetti ha precisato di essere “una persona seria, alla guida di un’azienda seria”, che ha milioni di mascherine ferme in Cina che venderà “in altri Paesi, visto le richieste che ho e che in Italia non le fanno arrivare”.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Ansa

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *