Volkswagen

A Verona, i finanzieri del nucleo di Polizia Tributaria stanno eseguendo perquisizioni accurate nella sede della Volkswagen. A disporre le perquisizioni è stata la procura di Verona, che ha ipotizzato il reato di frode in commercio.

Nel registro degli indagati sono già stati trascritti diversi nomi, e si tratterebbe di figure legate all’altro reparto del management.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui