La prima neve a Milano

Tempo instabile nei primi giorni di questa settimana di dicembre, specie sulle regioni centrali, attraversate da un flusso di correnti umide e piogge sparse, soprattutto al centro. Quindi un miglioramento, previsto a partire già da domani.

Ma gli italiani guardano principalmente al ponte dell’Immacolata che si presenterà adatto a chiudersi in casa e godersi il clima pre natalizio: se mercoledì 7, con Milano chiusa per il ponte di Sant’Ambrogio, è prevista nebbia in pianura, giovedì 8 la neve potrà cadere su Piemonte e Lombardia occidentale. Fiocchi previsti quindi nel capoluogo lombardo, Torino e Cuneo.

Dove non cadranno i fiocchi, arriverà al suolo la poggia sotto i 900 metri e su Toscana e Umbria. La perturbazione scenderà poi verso Sud ancora nella giornata di venerdì colpendo le regioni tirreniche, dove sono attesi fenomeni localmente intensi.

Quindi nel fine settimana una nuova ondata di tempo variabile in quasi tutte le regioni d’Italia.

A cura di Meteo.it – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui