TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

PER IL PAPA DOLOROSA SCIATALGIA

Papa Bergoglio continua ad essere afflitto da una dolorosa sciatalgia da anni e ora è tornata a farsi sentire in questi giorni d’inverno, di freddo. Così sua Santità è costretto a rinunciare ad alcuni appuntamenti in agenda e a farsi sostituire.

“A causa del ripresentarsi della sciatalgia, la celebrazione di domani mattina presso l’Altare della Cattedra della Basilica Vaticana non sarà presieduta dal Santo Padre, ma da mons. Rino Fisichella”, spiega il portavoce del Vaticano, Matteo Bruni.

L’incontro con il Corpo Diplomatico di lunedì 25 gennaio è rimandato, mentre i Vespri per la conclusione della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani nella Basilica di San Paolo saranno presieduti da Sua Eminenza il Card. Kurt Koch.

“Papa Francesco guiderà invece la preghiera dell’Angelus nella Biblioteca del Palazzo Apostolico domani alle 12 come previsto”, si legge nella nota vaticana. Bergoglio soffre da tempo di sciatalgia e periodicamente, su indicazione del suo medico, si sottopone a massaggi e iniezioni per lenire il dolore alla gamba. Nel 2007, quando l’allora cardinale e arcivescovo di Buenos Aires Bergoglio venne a Roma per partecipare a un Sinodo dei vescovi, si recò per una visita all’Università La Sapienza.

È stato lo stesso Papa, nel 2013, a parlare della sciatalgia che lo tormenta da anni: “Una sciatica dolorosissima, dolorosissima! Non la auguro a nessuno’, disse Papa Francesco parlando ai giornalisti durante il volo di ritorno da Rio de Janeiro il 28 luglio di sette anni fa.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *