ORFINI SEGRETARIO PD

Le primarie del Partito democratico ormai al collasso, si svolgeranno il 30 aprile. Si voterà dalle 8 alle 20.00. E’ quanto è stato deciso dalla commissione-congresso. Dopo le primarie, il nuovo segretario sarà proclamato dall’assemblea nazionale che sarà il 7 maggio.

Allo stato, i candidati per la guida del partito sono il segretario uscente, Matteo Renzi che si trova in California, il ministro della Giustizia, Orlando, e il presidente della Regione Puglia, Emiliano.

Sub iudice una quarta candidatura, quella di Carlotta Salerno, segretario cittadino a Torino dei moderati, partito fondato da Giacomo Portas e alleato del Pd.

Nel pomeriggio la direzione Dem dovrà dare il via libera a regolamento e tempistica delle primarie. “Il regolamento che vi sottoponiamo è stato approvato all’unanimità dalla commissione”.
Lo ha detto il vice segretario del Pd, Lorenzo Guerini, alla Direzione nazionale che dovrà approvare le regole per il Congresso 2017.
Secondo il deputato dem le scadenze per le amministrative di giugno impongono di arrivare con l’assise già svolta per prepararsi alla campagna elettorale nel modo migliore possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui